domenica 8 maggio 2016

petizione popolare contro il taglio dei contatori idrici

Oggi 8 maggio 2016, davanti l'ingresso della Villa Garibaldi di Piazza Armerina, il Meetup Grilli Armerini (Movimento 5 Stelle) ha promosso una petizione popolare diretta al Comune di Piazza Armerina. La petizione chiede al Consiglio Comunale di modificare lo Statuto ed il Regolamento Comunale della Città dei Mosaici per impedire un taglio ingiusto ed indiscriminato della fornitura di acqua nelle abitazioni da parte del gestore. Il problema messo in luce dalla petizione è l'applicazione della normativa già esistente. Secondo il Meetup la funzione amministrativa spetta al Comune e trattandosi di un diritto umano (come enunciato dall'Assemblea dell'ONU e di recente anche da una Risoluzione del Parlamento Europeo) la sua applicazione non può più essere ritardata. 

Ecco il testo della petizione.

Archivio blog