domenica 28 dicembre 2014

disastro ambientale in Libia

Colpito da un attacco di "ribelli" il terminal petrolifero di Al-Sidr (Sidra) in Libia. Un disastro ambientale, di proporzioni gigantesche, si profila nel Mediterraneo. Il fumo del terminal in fiamme ha raggiunto già ieri la località di Jalo a 500 Km di distanza. Le autorità Libiche hanno chiesto aiuto al Governo Italiano. Silenzio dei principali media su quanto sta accadendo in Libia. Ad essere attaccati sono stati diversi terminal petroliferi. In pieno inverno, quindi, le forniture di petrolio all'Italia sembrerebbero compromesse.

L'attacco al terminale è avvenuto il 26 Dicembre, ecco il filmato.




Archivio blog