venerdì 1 agosto 2014

il movimento 5 stelle abbandona il Senato

Non è un Aventino, ma la farsa è finita. Il Movimento 5 Stelle si rifiuta di partecipare ai lavori parlamentari per la riforma del Senato. Continuare, sarebbe legittimare una procedura parlamentare atipica, nel migliore dei casi, che mira esclusivamente a far passare l'accordo segreto tra Renzi e il Delinquente di Arcore. Non hanno lasciato spazio alle opposizioni, non hanno tenuto conto del volere popolare di un Senato elettivo. Preferiscono eleggerselo loro il Senato più compiacente, ritengono di essere superiori al popolo.

I rischi di un dittatura dei perbenisti, c'è tutto.



Archivio blog