domenica 6 aprile 2014

Cosa cavolo ci mangiamo!?


La maggior parte di ciò che mangiamo proviene dall'estero e ne importiamo sempre di più (vedi grafico a sinistra). L'Euro "forte" favorisce i produttori stranieri e tutta la loro filiera di trasformazione. Questo significa perdita di posti di lavoro, chiusura di imprese, impoverimento del Paese. Consideriamo anche che  i produttori stranieri non solo sono più avvantaggiati dall'Euro ma che ci vengono pure a costruire in Italia i loro supermercati con i quali fanno altri profitti, mettendo in crisi le aziende di distribuzione commerciale italiane. E' persino troppo ovvio capire che quante più cose importiamo dall'estero tante meno ne dobbiamo produrre in Italia. La disoccupazione non è una tegola cadutaci in testa, è il risultato della politica economica italiana. Cosa cavolo ci mangiamo? Noi stessi, ci stiamo cannibalizzando. A tal proposito vi consiglio di guardare questo video di Max Bugani che ho ridotto a tre minuti. 



Archivio blog