domenica 2 marzo 2014

Il primo "Alzheimer Cafè" in Sicilia

Giovani che si prendono cura di anziani. Forse è l'immagine 
più dolce e rassicurante di una società civile che sfida le
burocrazie e l'ottusità. 
L'A.I.M.A. del territorio di Enna ce l'ha fatta. E' riuscita ad organizzare a Piazza Armerina il primo Alzheimer Cafè. Interamente frutto della generosità dei volontari e soci A.I.M.A.
L'Alzheimer Cafè è un incontro tra familiari e persone affette dall'Alzheimer. Si sta insieme attorno a qualche pasticcino e caffè, si chiacchiera, si superano le barriere della malattia che spesso porta all'isolamento del malato e dei sui familiari. Si sorride, si socializza, ci si scambiano esperienze. Ci si racconta e ci si consola.
Sono venuti da Aidone, Enna e Piazza Armerina, sfidando alle 17,00 un tempo assai inclemente, e si sono riuniti nel grande soggiorno del Centro Diurno Alzheimer di Piazza Armerina. Ad accoglierli 4 psicologi dell' AIMA,  altri volontari e  il responsabile del Centro Diurno Alzheimer.  
Domani  invece è previsto l'inizio effettivo dell'attività con i primi pazienti del Centro Diurno Alzheimer di Piazza Armerina

Archivio blog