sabato 22 febbraio 2014

Destituito Ianukovich, liberata Yulia Tymoshenko.


Archivio blog