venerdì 17 gennaio 2014

Napolitano il gigante

Il 31 Dicembre 2013 sulla sua pagina Facebook l'ex Sindaco di Piazza Armerina commentava il discorso di fine anno del Presidente della Repubblica dicendo " Bellissimo il discorso del Presidente Napolitano. Di fronte a questo gigante quasi tutti gli altri politici appaiono come dei nani. Buon 2014 Presidente!". 

Giorgio Napolitano  tra il 1996 ed il 1998 era Ministro degli Interni nel Governo Prodi. Nel 1997 il pentito Carmine Schiavone rivelò alla Commissione Parlamentare Antimafia del traffico di rifiuti tossici e nucleari interrati in Campania. 

Lo stesso gigante  politico nel 2008 d.c. in un suo libro fece esplicito riferimento al traffico di rifiuti ma senza citare mai le dichiarazioni a verbale di Schiavone desecretate nell'autunno del 2013.

Il Gigante che pur molte volte è stato accusato di avere dettato la linea politica dei governi e che  nel discorso di reinsediamento dell'anno scorso impose al Parlamento e alle forze politiche riforme costituzionali e leggi elettorali - altrimenti ne avrebbe tratto le conseguenze, cioè si sarebbe dimesso-, non ha mai sentito il bisogno nè politico nè morale di indicare al Parlamento la necessità di salvare la salute e la vita di milioni di persone in Campania e nel Sud. Nè adesso sentiamo invece da parte dei nani levarsi un grido d'allarme per le dichiarazioni del pentito circa l'interramento  nelle cave, miniere e discariche di tutta l'Italia meridionale, Sicilia compresa. Il bello deve ancora venire però perchè  il  Der Spiegel intervista Schiavone il quale dice che Napolitano sapeva tutto e che fu dal suo Ministero che arrivò l'indicazione di secretare i verbali della Commissione. Un vero gigante.

Archivio blog