martedì 17 dicembre 2013

Risposte semplici a Matteo Renzi





Il vuoto che avanza, Matteo Renzi, ci riprova anche oggi. Dopo l'autogol sulla rinuncia ai finanziamenti di Stato al suo partito che ha ammesso essere illegittimi, ma se li tiene lo stesso facendone merce di scambio politica, oggi aggiusta il tiro. Dice macché proposta di scambio, semplice opportunità. Il democristiano che è in lui si agita e mostra il vecchiume stantio del nuovo che avanza. E rilancia la democristianata da boy scout: vuoi vedere che il M5S le riforme non le vuol fare davvero, che Grillo non controlla i suoi parlamentari? E qui casca l'asino. Grillo non controlla i parlamentari, fateglielo sapere. Se vuole sapere cosa pensano i parlamentari  5 stelle basta chiederglielo, anche meno, basta ascoltare Di Maio nel video postato. L'abolizione del Senato e delle Province sono proposte dei 5 stelle che giacciono da 8 mesi in Parlamento. Basta votarle.


Luigi Di Maio

Archivio blog