giovedì 26 dicembre 2013

Pippo Baudo abbandona TV e va in casa di riposo Facebook va oltre il miliardo

17 milioni di italiani si collegano ogni giorno a Facebook e gli utenti attivi sono 24 milioni

Il dato è di agosto 2013. Almeno 10 dei 17 milioni di utenti giornalieri lo fanno con un dispositivo mobile -cellulari, tablet-. Il 70% degli utenti di internet è iscritto a facebook. Nel mondo, gli utenti Facebook hanno superato il miliardo e 130 milioni già dal 2012.
Il confronto con la TV è impietoso. Un programma di intrattenimento come la finale del "Grande Fratello" o il film del premio oscar Benigni "La vita è bella" ottennero ascolti intorno ai 16 milioni di telespettatori. Lo stesso Festival di Sanremo 2013- programma di punta della RAI- ha attratto nelle sue estenuanti ripetute puntate tra gli 8 e i 14 milioni di telespettatori.

Calano anche le vendite di quotidiani che sopravvivono- in genere- solo grazie ai finanziamenti che ricevono dallo Stato e non dai loro lettori. Ma non per questo gli italiani si informano di meno. Aumentano infatti gli utenti di internet che si informano collegandosi al sito internet o alla pagina FB dei quotidiani. 

Decisamente in declino è la vendita di televisori già dal 2012. Grandi nomi della produzione di apparecchi TV registrano cali di produzione e vendita che in alcuni casi raggiungono il 30 %.
Il tramonto dei media tradizionali e il calo di credibilità dell'informazione TV  rende i personaggi TV marginali, gli anchormen "de noantri" - i Santoro, Fazio, Gabanelli ecc.- che un tempo erano generalmente apprezzati per la qualità dell'informazione prodotta,  non garantiscono più né ascolti né credibilità. 

Baudo ospite in una Casa di Riposo
E che dire dell' intrattenimento in TV? Pippo Bauditel è convinto che nel 2014 tornando alla guida di un "varietà di nuova generazione" riscatterà gli ascolti perduti. Pippo non lo sa... che il mondo dei media è cambiato. I suoi programmi potrebbero fare il pieno di ascolti nelle case di riposo per anziani, davanti a un genere di telespettatori poco svegli ed entro una certa ora della sera. Se lo mettono in seconda serata è spacciato.


Archivio blog