venerdì 29 novembre 2013

Mancano le carte

Rinviato a Sabato 30 Novembre il Consiglio Comunale di Piazza Armerina, convocato per l'approvazione del Bilancio. La motivazione del rinvio secondo quanto dichiarato dal Consigliere comunale T. Ribilotta sarebbe il ritardo con cui arrivano le carte alla Commissione Bilancio e al Collegio dei Revisori dei Conti. Questo ritardo sempre a dire del Consigliere sarebbe da imputare esclusivamente all'Amministrazione e agli Uffici comunali ma non al Consiglio Comunale. 
Il termine ultimo per l'approvazione del Bilancio da parte del Consiglio Comunale è il 30 Novembre. Se il Bilancio non venisse approvato, anche a seguito delle prese di posizione del gruppo consiliare di Sviluppo e Territorio che ha dichiarato di essere all'opposizione, si prospetterebbe il Commissariamento del Comune di Piazza Armerina. Il commissariamento aprirebbe la strada a nuove elezioni.
Si vedrà sabato quindi come finirà la partita a poker tra il sindaco Miroddi, il PD e Sviluppo e Territorio. Si vedrà se le dichiarazioni di ST sono state un bluff e se la partita è già stata concordata col PD.

Archivio blog