venerdì 22 novembre 2013

Altre allarmanti rivelazioni su Pasquasia

Il pentito di mafia Leonardo Messina il 30 Giugno del 1992 dichiarò al Giudice Paolo Borsellino che le gallerie della miniera di Pasquasia sin dal 1984 venivano usate da Cosa Nostra per smaltire scorie nucleari. Leonardo Messina aveva lavorato come caposquadra nella miniera di Pasquasia. L'informazione è avvalorata dalle rivelazioni del boss dei Casalesi, Carmine Schiavone, Sandokan, che nel 1997 (verbali desecretati di recente) indicava che dall'Europa - in particolare dalla Germania- e dal Nord Italia, arrivavano rifiuti nel Sud Italia dove poi venivano interrati in discariche e cave. Il sistema era unico, dice Schiavone, dalla Sicilia alla Campania
La miniera di sali potassici di Pasquasia, tra Enna e Caltanissetta, venne chiusa in fretta e furia il 27 Luglio del 1992, a solo otto giorni dall'assassinio del Giudice Paolo Borsellino. 



Archivio blog